ABE
Passerella Ciclopedonale
Milano

Torna ai lavori

Il progetto per una passerella ciclo-pedonale sul Naviglio della Martesana nasce dalla volontà di creare uno “spazio aperto” piuttosto che un semplice collegamento. Il progetto cerca un’immediata relazione con la morfologia del contesto, le architetture e gli spazi aperti. La riflessione si pone l’obbiettivo di integrare il segno della passerella nelle linee urbane con un gesto leggero e trasparente che nasca dallo stesso disegno della città innalzandosi con leggerezza verso l’acqua per riabbassarsi dolcemente nell‘area verde di via San Mamete La scelta della rampa, per raggiungere la quota richiesta di +3,5 ml dalla sommità del muro spondale, garantisce l’acceso immediato dai tre punti di collegamento : via Padova, via Idro e via Mamete. La volontà di sollevarsi gradualmente dal livello strada enfatizza, nel disegno dei prospetti, la linearità dell’intervento e la forza dell’incrocio tra i tre assi e crea in pianta dinamici episodi urbani al di sotto delle rampe.

  • Tipologia: 
    Spazio pubblico

  • Scala: 
    Urbanistica

  • Stato: 
    Concept

  • Cliente: 
    Comune di Milano

  • Budget: 
    850 K€

  • Team: 
    A2BC, Giacomo Mulas

  • Fotografato da: 
    -

  • Anno: 
    2013