017
Lile in Cucina
Milano

Torna ai lavori

“Prima di dormire, per staccare dalla realtà e dai suoi problemi, viaggio con la fantasia, immaginando il mio futuro come lo vorrei, creando situazioni di felicità, vivendo momenti che non posso vivere dal vivo. Negli ultimi giorni il mio sogno ad occhi aperti si ispira alla realtà: ci sono io e il mio “amico del cuore”, c’è un posto accogliente, c’è un progetto insieme. Un piccolo ristorante creato da noi, dove si percepiscano l’affetto, la passione, la cura, la creazione di una realtà che sia nostra e di tutti. Io questo posto l’ho visto davvero. È il nuovo ristorante Lile, dove ho cenato il weekend scorso. Due vetrine luminose, il calore di una casa, un arredamento accogliente e rilassante. Il mio primo pensiero: sono nel posto giusto. Ogni cosa è li per un motivo, denota la personalità e l’attenzione di chi ha curato ogni dettaglio. Iniziamo con una ribollita. Sana, sincera. La scoperta alla prima cucchiaiata: senti il sapore dell’olio! Primo piatto: pappardelle fatte in casa al ragù. Commoventi. Secondo piatto: maialino al vino e coniglio alle erbe, con contorno di patate con la buccia. La strada verso il godimento è spianata. Dolce. Una vittoria assoluta. Tre opzioni: torta cioccolato e amaretti, crostata di pesche e frutta cotta con crema al mascarpone. Impossibile scegliere. Ingredienti di ottima qualità nel rispetto della stagionalità e della tradizione. Con quell’aggiunta di voglia di fare bene, di orgoglio per la propria creatura, di timore del giudizio, di coraggio e di rischio.” Alice de Ferrari

  • Tipologia: 
    Spazio pubblico

  • Scala: 
    Interni

  • Stato: 
    Realizzati

  • Cliente: 
    Private

  • Budget: 
    180 K€

  • Team: 
    A2BC

  • Fotografato da: 
    Carola Merello

  • Anno: 
    2010